\\ Home Page : Articolo : Stampa
LC meter
Di iz0hcd (del 14/10/2006 @ 15:31:20, in Autocostruzione, linkato 8242 volte)
Due ore di tranquillità ed uno strumento nuovo: il risultato della costruzione di questo LCmeter.
Lo schema è un must ed è disponibile, in un milione di salse diverse, in rete. I componenti principali sono un PIC 16F84 ed un LM311. Misura capacità (non polarizzate) da frazioni di pF in su ed induttanze anche molto piccole. Da recensioni trovate in rete, la precisione e la ripetibilità di misura di questo strumento sono ottime.
La costruzione ed i componenti non sono critici ed è possibile farselo interamente da sè senza difficoltà. Il funzionamento non richiede tarature se non quelle autometiche che lo strumento esegue da solo. Unico componente di qualità particolare è un condensatore di precisione (1%) da 1nF.
Personalmente, avendo trovato un kit dal prezzo onesto e contenente anche il PCB, ho preferito acquistare quello.
Il kit è veramente completo e a prova di novizio; le istruzioni sono chiare e semplici e permettono di non fare errori di alcun tipo. Manca solo il contenitore, che non è disponibile nemmeno come opzione (a quello che so). Un kit più completo e dalle caratteristiche più avanzate di questo è disponibile, a costi superiori, da un produttore negli USA

lc-meter

Questo è il risultato. Ho provato a misurare alcuni CV e bobine in aria, ottenendo risultati credibili.
A chi servisse un LC meter semplice ed efficace, consiglio senz'altro questo oggetto (o una delle sue innumerevoli varianti).
Alcuni link di riferimento:
http://www.aade.com/lcmeter.htm
http://electronics-diy.com/lc_meter.php
http://utenti.lycos.it/ik0gmm/hobbies.html